AVVOCATO IN SPAGNA FOCOR

AVVOCATO IN SPAGNA FOCOR- 4 COSE DA SAPERE

Con L'entrata in vigore della ley 34 del 2006 il legislatore spagnolo ha subordinato l'iscrizione al Colegio de Abogados alla frequenza di un master en abogacia e al superamento di un esame di stato. Purtuttavia con le modifiche del marzo 2012 prima e del Luglio 2012 poi, gli Spagnoli sono stati esonerati da questi ulteriori requisiti, che sono rimasti come obbligo solo agli stranieri che non hanno presentato domanda di omologazione prima del 31.10.2011.

Il percorso per abilitarsi come Avvocato in Spagna è stato soggetto a modifica con interpretazione autentica della legge fatta da Orden con PRA/696/2017, de 25 de julio dal Ministero della Giustizia, con cui è stato introdotto un nuovo criterio giuridico, un criterio “cronologico” nel conseguimento dei titoli universitari al quale uniformarsi per poter avere accesso alla professione di Avvocato in Spagna.

Il criterio crnologico prevede che l'iscrizione al master deve avvenire in data successiva alla data di conseguimento del grado o della credencial de homologacion .

Dunque il Ministero della Giustizia Spagnolo pone per la prima volta uno stringente requisito di consequenzialità cronologica nell’ottenimento dei titoli richiesti per partecipare alla prova di accesso alla professione di Avvocato in Spagna, ne consegue che qualsiasi altro criterio temporale (ad esempio prima il Master e poi il Grado) sarà valido solo a scopi formativi ma non a scopi professionali, ovverosia non valido per la partecipazione all’esame abilitante.

Per cui qualsiasi procedimento che si discosti da questo criterio cronologico non darà accesso alla professione in Spagna.

Riassumiamo quindi i passi dal punto di vista della loro scansione temporale:

 1. PRIMO PASSO – CONVALIDAZIONE DELLA LAUREA ITALIANA AL GRADO EN DERECHO

 

Il riconoscimento della laurea italiana in Spagna avviene attraverso un processo di convalidazione degli esami sostenuti in Italia per conseguire il titolo di Laurea. Basicamente una gran parte di detti esami sarà oggetto di riconoscimento, in quanto ritenuti equipollenti, mentre una parte residuale costituirà debito formativo colmabile con:

  • un percorso di preparazione, che potrà avvenire  in modalità  a distanza tramite università AVILA
  • il superamento degli esami . 

Con il superamento di ciascuna materia si conseguirà il Grado en Derecho, ovverosia l’equivalente della Laurea in Giurisprudenza italiana. A tutti gli effetti una seconda Laurea.

 

 2. SECONDO PASSO – MASTER DE ACCESO A LA ABOGACIA CEDEU 

 

Una volta conseguito il Grado en Derecho sarà possibile frequentare il Master di accesso alla professione di Avvocato, previsto come periodo formativo obbligatorio per il laureato in Giurisprudenza che voglia accedere alla professione di Avvocato (Abogado) in Spagna. Dunque il Master dovrà essere svolto solo posteriormente al conseguimento del titolo di Grado en Derecho conseguito in Spagna.

 

Tale Master viene svolto  ON LINE - ESAMI SOLO ON LINE 

 

 3. TERZO PASSO – PROVA DI ACCESSO ALLA PROFESSIONE DI AVVOCATO IN SPAGNA

 

A questo punto sarà possibile iscriversi e partecipare alla prova di abilitazione forense in Spagna, con un percorso perfettamente in conformità al nuovo criterio cronologico introdotto in Luglio 2017 dal Ministero di Giustizia.

 

La prova consta di un test a risposte multiple da 75 domande, di cui i 2/3 su materias comunes (deontologia) e materie correlate allo svolgimento della professione di Avvocato in Spagna e 1/3 su una materia a scelta del candidato, da scegliersi fra:

 

  1. Diritto civile e commerciale
  2. Diritto amministrativo
  3. Diritto del Lavoro
  4. Diritto penale

 

Il candidato potrà rispondere a solo una delle materie elencate.

 

Il superamento avverrà se il candidato sarà riuscito a conseguire un punteggio minimo di 5 punti, su una scala di valori tra 0 e 10, tenendo conto che questi 5 punti saranno il risultato della media ponderata tra:

 

  • Voto del Master 30 %
  • Voto della Prova 70 %

 

Per verificare il voto consulta la nostra tabella nell'apposita sezione. 

 

La prova si svolge due volte l’anno:

 

  • 1° prova di solito a Giugno
  • 2° prova di solio a Novembre 

 

In caso di mancato superamento il candidato potrà partecipare alla sessione seguente. 

 

4. QUARTO  PASSO – ISCRIZIONE A UN COLEGIO DE ABOGADOS IN SPAGNA

 

Superata la prova, si è abilitati all’esercizio della professione in Spagna, dunque non resta altro che iscriversi presso un qualsiasi consiglio dell’ordine di Spagna.


Quali documenti sono necessari per procedere all’iscrizione?

 

  • Titolo di abogado(rilasciato dopo superamento esame)
  • Grado en derecho o credencial de homologacion 
  • Master de acceso a la Abogacia
  • Copia autentica della Carta di identità
  • Numero identificativo dello straniero (NIE)
  • Antecedenti penali spagnoli(casellario giudiziale europeo) 
  • Domicilio professionale in Spagna

 

Non è valida per iscriversi in Italia l'iscrizione come no ejerciente. 

 

Ottenuta la collegiazione in seguito a deliberazione del Consiglio dell’Ordine spagnolo (in genere questo avviene entro 1/2 settimane dal ricevimento della documentazione completa) lo stesso rilascerà il certificato di iscrizione e il tesserino di appartenenza all’ordine.

 

Detto titolo potrà essere riconosciuto in seguito a idonea richiesta fatta dall’interessato al fine di essere abilitato all’esercizio della professione in Italia, come in qualsiasi paese dell’Unione europea.

 

Nonostante la modifica descritta abbia comportato un allungamento dei tempi rispetto al passato, il percorso di abilitazione da Avvocato in Spagna continua ad essere l’alternativa più efficace al farraginoso percorso italiano per poter esercitare la professione forense.

 

COME DIVENTARE AVVOCATO IN SPAGNA

Diventa Avvocato in Spagna
Se sei un laureato in giurisprudenza puoi sfruttare la tua condizione europea omologando la tua laurea Italiana in Spagna, frequentando il master en abogacia e diventando Avvocato in Spagna!

La ley spagnola 30 ottobre del 2006 sobre el acceso a la profesion de abogado prevedeva che a partire dal 30 ottobre 2011 la Spagna avrebbe dovuto adeguarsi alla normativa vigente in tutti i paesi UE, subordinando l’iscrizione al Collegio degli avvocati al previo superamento di una prova di accesso da determinarsi con successivo provvedimento di legge.


La nuova normativa recita che il Master e la prova attitudinale non saranno richiesti agli stranieri che hanno presentato la solicitud prima del 30 ottobre del 2011. Quindi per tutti coloro che hanno iniziato la procedura prima del 30 ottobre sarà necessario solo omologare la propria laurea e iscriversi all’ordine.


Chi invece ha avviato il procedimento di omologazione dopo il 31 ottobre 2011 dovrà necessariamente frequentare il Master en Abogacia di 90 ECTS diviso in tre moduli: 2 teorici e 1 di pratica.

Dopo aver conseguito la convalida del titolo di laurea italiano in Spagna, sarà possibile già frequentare il master en abogacia, grazie alle numerose e prestigiose convenzioni con varie università spagnole, Sife permetterà ai propri studenti di poter seguire le lezioni da casa in modalità on line.

DIVENTA AVVOCATO IN SPAGNA CON IL MASTER EN ABOGACIA ONLINE!
Questo percorso permette di iscriversi come Abogado presso un ordine degli avvocati spagnolo. Successivamente, se l’Abogado “italiano” vorrà tornare in Italia dovrà farlo avvalendosi della normativa prevista per gli “avvocati stabiliti” per essere iscritto alla sezione speciale dell’albo degli Avvocati come, appunto , avvocato stabilito. Quest’ultimo passo legato al rientro in Italia con il titolo di Abogado ci viene ulteriormente rafforzato dall’ultima sentenza pronunciata dalla corte di Cassazione a Sezioni Unite nel dicembre 2011.

ABOGADO FOCOR 

Il percorso che ti permetterà di esercitare la professione di avvocato in Italia:


CONVALIDA LAUREA
Convalida della tua laurea italiana in Spagna.

 

MASTER EN ABOGACIA
Consegui il master con lezioni online ed esami online 

 

ISCRIZIONE AL COLEGIO DE LOS ABOGADOS

Dopo aver conseguito il Master e l'esame finale, provvederemo all'iscrizione al colegio de los abogados de Madrid.

 

ISCRIZIONE ALL’ALBO ITALIANO
FOCOR  in seguito all'iscrizione all'albo di Madrid provvederà ad iscrivervi nell'ordine italiano corrispodente come avvocato stbilito.

Master Abilitante alla professione di Avvocato:
Il Master universitario de “Acceso a la Abogacia” è caratterizzato da un programma giuridico innovativo, nel quale si riflette l’esperienza professionale altamente qualificata dei professori, nell’esercizio della professione giuridica.


Un programma innovativo, tanto nei contenuti che nella metodologia didattica data l’erogazione del corso in modalità e-learning, interamente on line.


Un programma pratico, grazie alla collaborazione posta in essere con “Ilustre Colegio de Abogados de Madrid” e con importanti e prestigiosi studi legali.


Si tratta di un programma innovativo tanto nei contenuti che nella metodologia didattica ed in ogni caso con carattere spiccatamente pratico. Coloro che seguiranno il Master en Abogacia oltre a conseguire il Diploma di Master di II livello, titolo prestigioso e valido in tutta Europa, potranno proseguire la propria carriera professionale iscrivendosi all’albo spagnolo ed a qualunque albo europeo come Avvocato e potranno arricchire il curriculum personale proseguendo con il Dottorato di Ricerca valido in tutta Europa dato che il Master è abilitante al conseguimento del Dottorato di diritto.

PROGRAMMA MASTER ABOGACIA 100 % ON LINE C.E.D.E.U.

PRIMO SEMESTRE 

Asesoramiento y litigación Civil y Mercantil
Asesoramiento y litigación Penal
Módulo Profesional

 

SECONDO SEMESTRE 


Asesoría y Resolución extrajudicial de Conflictos: La medicación y el arbitraje
Litigación Internacional
Asesoramiento y Litigación Laboral
Asesoramiento y Litigación Administrativa
Litigación Constitucional

TERZO SEMESREE

Practicas profesionales 

 

Prova di accesso all’abilitazione forense
Una volta conseguito il master sarà possibile partecipare alla prova di abilitazione forense in Spagna.
La prova consiste in un test a risposta multipla da 75 domande, 2/3 delle materie saranno sulla deontologia e 1/3 su una materia a scelta del candidato tra:

1. Diritto civile e commerciale
2. Diritto amministrativo
3. Diritto del Lavoro
4. Diritto Penale.

FOCOR per dare maggiori dettagli e chiarezze sul percorso spagnolo fornisce ai propri clienti anche il fac-simile della prova dell’esame per conseguire l’abilitazione di Avvocato in Spagna:

Iscrizione al colegio de los abogados de Madrid


Dopo aver superato la prova deontologica di accesso alle professione è possibile iscriversi come “Abogado” presso un “Ilustre Colegio de Abogados” spagnolo, equivalente al nostro ordine degli avvocati.

Successivamente si procede al riconoscimento della qualifica professionale ottenuta in Spagna, riconosciuta per legge (d.lgs n. 96 del 2 febbraio del 2001, nonchè D. Lgs. 206/2007) e si diventa avvocati anche in Italia, in quanto il titolo è stato acquisito in uno Stato membro dell’Unione Europea.

COSA NON FARE SE VUOI DIVENTARE AVVOCATO IN SPAGNA

I VENDITORI DI SALE CHE NON SI SCIOGLIE 

Diventare avvocato in Spagna per un laureato italiano in Giurisprudenza è ancora possibile, ma il percorso non è uguale per tutti. Nell’articolo di oggi ti parleremo esaustivamente di tutto l’iter da seguire, considerando il tuo caso specifico, fino al Master en Abogacía, con la OMOLOGAZIONE DELLA LAUREA o con l’equivalenza. 

Innanzitutto potresti trovarti in una delle seguente ipotesi:

  1. Sei già in Italia un avvocato
  2. Non sei un avvocato perché non hai superato o non hai fatto l’esame di Stato e pertanto non sei iscritto all’ordine degli avvocati.

FALSO- NON SI PUO' OMOLOGARE LA LAUREA- SE SEI AVVOCATO IN ITALIA NON HA SENSO CHE PRENDI TITOLO IN SPAGNA 

Come diventare avvocato in Spagna se lo sei già in Italia

Se eserciti già in Italia la professione forense e vuoi conseguire l’abilitazione come avvocato in Spagna, puoi diventare avvocato in Spagna molto più semplicemente e in meno tempo. Per te la strada giusta è l’omologazione della laurea in giurisprudenza. È così che sarà riconosciuta in Spagna la professione di avvocato.

FALSO- NON SI PUO' OMOLOGARE LA LAUREA 

Abilitazione avvocato in Spagna

Per conseguire l’abilitazione come avvocato in Spagna se lo sei già in Italia la procedura corretta è la seguente:

1. Richiedere alla tua Università il Supplemento del Diploma (detto anche “Supplement”) se sei del nuovo ordinamento, e cioè se il tuo piano di studi prevede crediti formativi  universitari e non semplici annualità. Si tratta di un documento europeo nel quale troverai un’ampia descrizione del tuo corso di laurea in Giurisprudenza. Si usa molto per diventare avvocato all’estero e in particolare in un altro Paese dell’Unione Europea.

2. Richiedere al Ministero della Giustizia l’attestato di conformità secondo la Direttiva 2005/36/CE.

3. Richiedere all’Ordine degli Avvocati un certificato d’iscrizione all’ordine.

4. Fare una scansione del Diploma di laurea e del certificato di abilitazione (esame di Stato).

5. Fare una scansione del certificato DELE di spagnolo (almeno livello B2)

 

FALSO - INFORMAZIONI INCORRETTE E DELIRANTI 

Omologazione titolo avvocato Spagna

Una volta ti sarai procurato questi documenti che ti abbiamo indicato, potrai conseguire l’abilitazione come avvocato in Spagna con l’omologazione del titolo di avvocato, senza nessun altro requisito.

Omologazione titolo avvocato: come conseguirla?

Dovrai solo compilare il modulo di richiesta, pagare una tassa di omologazione e inviare la documentazione in copia conforme consolare, munita di traduzione giurata e di apostilla alla sede giusta del Ministero spagnolo.

A xxxxxx possiamo occuparci di tutta questa parte burocratica.

Quando il Ministero spagnolo avrà una risposta da darti (in un tempo di circa 8 mesi / 1 anno) potrai iscriverti al Colegio de Abogados in Spagna perché sarà omologato sia il tuo titolo che la professione di avvocato. 

 

FALSO- CERCANO DI FARTI FARE UN PROCEDIMENTO INUTILE 

Avvocato in Spagna se NON hai superato l’esame di Stato in Italia

Vediamo allora la seconda ipotesi, la più frequente: tu non sei iscritto all’albo degli avvocati in Italia, perché non hai fatto o non hai superato l’esame di Stato e non sei iscritto all’ordine degli avvocati. Non vuoi precluderti la possibilità di diventare avvocato in Spagna perché hai una laurea in giurisprudenza. Cosa fare?

Per te la strada sarà un pochino più lunga, ma l’abilitazione in Spagna come “abogado” anche per te non è impossibile.

Nel tuo caso, non dovrai richiedere l’omologazione della laurea in Giurisprudenza, ma l’EQUIVALENZA DEL TITOLO. Il Ministero ti risponderà in circa 8 mesi / 1 anno. La differenza è sostanziale. Se non ti è chiara, contattaci. Questo è il nostro indirizzo email: 

FALSO- L'EQUIVALENZA NON TI DA ACCESSO ALLA PROFESSIONE DI ABOGADO 

Esami universitari per Grado en Derecho

Una volta dichiarato equivalente il tuo titolo di laurea in giurisprudenza al livello accademico spagnolo di Grado, dovrai fare alcuni esami in Diritto positivo spagnolo presso qualsiasi università spagnola. In questo modo conseguirai la pergamena spagnola di GRADO EN DERECHO.

FALSO NON BISOGNA AVERE EQUIVALENZA PER CONVALIDARE LA LAUREA 

Ti saranno infatti convalidati i tuoi esami italiani ma l’Università spagnola ti dirà quali altri devi sostenere per avere il titolo spagnolo.

Questa convalida si chiama in Spagna “convalidación de estudios parciales“. Alla convalida universitaria si può comunque accedere senza l’equivalenza, ma noi ti consigliamo di richiederla prima, perché così gli esami da fare saranno di meno e comunque ti servirà sia per il Master en Abogacía che per iscriverti all’ordine degli avvocati in Spagna.

FALSO SE CHIEDI EQUIVALENZA NON PUOI FARE CONVALIDAZIONE 

Quando avrai superato gli esami che ti mancano, conseguirai presso l’Università il titolo spagnolo di Grado en Derecho, che ti darà accesso al Master de acceso a la Abogacía in Spagna. Solo dopo l’esame potrai diventare avvocato in Spagna senza più ostacoli.

La strada è più lunga rispetto a chi ha già conseguito in Italia l’abilitazione come avvocato con l’omologazione, ma pensaci; vale la pena fare questo tentativo se sei in difficoltà con l’esame di Stato.

Master en Abogacía

Quando il Ministero spagnolo ti avrà concesso l’equivalenza, dovrai fare il cosiddetto Master en Abogacía prima di poter esercitare. A questo punto ti mancherà molto meno per diventare avvocato in Spagna. Il Master en Abogacia termina con un esame. Una volta superato l’esame, potrai finalmente iscriverti al Colegio de Abogados e sarai un avvocato in Spagna a tutti gli effetti, anzi, sarai un ABOGADO. 

FALSO- IL MASTER EN ABOGACIA NON TERMINA CON UN ESAME 

Esame da avvocato in Spagna

Se ti sarai impegnato negli esami di diritto spagnolo per il Grado e avrai studiato a dovere durante il Master en Abogacía, superare l’esame da avvocato in Spagna non sarà così difficile. Almeno non tanto quanto l’esame di Stato in Italia.

Ovviamente per fare l’esame da avvocato che ti darà accesso alla professione forense in Spagna devi avere un ottimo livello di spagnolo e aver conseguito una certificazione DELE. Se ti esprimi bene in spagnolo, puoi farcela. Se non sai dove rivolgerti, consultaci per un corso online. In ogni caso, il Colegio de Abogados ti chiederà comunque la certificazione di spagnolo come lingua straniera (DELE), livello B2 o C1, a seconda delle comunità autonome.

FALSO- IL LIVELLO DELE B2 NON E' RICHIESTO 

Se così vorrai, alla fine del percorso, potrai tornare successivamente in Italia, esattamente con le stesse modalità di chi avrà conseguito l’omologazione. Non ci sono avvocati di classe A o di classe B. Quindi non devi sentirti scomodo se devi richiedere l’equivalenza anziché l’omologazione. Sono semplicemente due strade diverse da percorrere per conseguire il tuo obiettivo finale: diventare avvocato in Spagna.

FALSO - INFORMAZIONI DELIRANTI 

Avvocato stabilito in Italia dopo omologazione

Molti laureati in giurisprudenza partono e decidono fare questo lungo percorso e lo terminano con successo. Il sogno della maggior parte non è tanto rimanere in Spagna quanto tornare in Italia ad esercitare la professione forense nel Belpaese.

Questo è possibile semplicemente facendosi riconoscere in Italia l’abilitazione avvocato in Spagna. A questo punto, potrai esercitare in Italia come avvocato stabilito e dopo un periodo potrai esercitare come qualsiasi altro avvocato. 

FALSO  NON DEVI FARTI RICONOSCERE NULLA 

Quanto costa diventare avvocato in Spagna

IMMANCABILE FOTO DELLA SPAGNA PER FAR CAPIRE CHE LORO SANNO ....
 
Se intendi abilitarti come avvocato e perciò diventare “abogado” in Spagna, il costo può essere molto variabile. I nostri servizi completi costano circa 900 euro esclusa IVA e marche da bollo consolari, ma se poi dovrai fare il Master en Abogacía devi considerare qualche altro migliaio di euro da versare all’università spagnola. L’offerta formativa in Spagna per il Master en Abogacía è molto ampia. Ci sono master en abogacia online e anche presenziali o semipresenziali.

Ti consigliamo di affidarti a XXXXX per tutta la parte burocratica e di procedere invece in autonomia per iscriverti all’università per il Master. Così spenderai molto meno, praticamente la metà!

Non fidarti di chi non ti fornisce informazioni chiare e precise e da chi non lavora in trasparenza. Tu sei il totale padrone dei tuoi documenti. Tra l’altro, Abbiamo constatato che si trovano in Internet informazioni fuorvianti e che non corrispondono più alla nuova legge spagnola sulle omologazioni di titoli di studi (RD del 21 novembre 2014).

Con queste agenzie che si occupano anche del Master puoi arrivare a spendere fino a €12.000 euro.

Con noi te la caverai con circa €1000. 

SE UNO HA 1000 EURO DA REGALARE MEGLIO FARSI UN WEEK END A IBZIZA 

Esame avvocato in Spagna quanto costa

La realtà è che per diventare avvocato in Spagna non è necessario spendere cifre spropositate. Se ti rivolgerai a noi di XXXXX per affidarci la  traduzione ufficiale dell'omologazione o l’equivalenza della laurea magistrale in Giurisprudenza, tutte le informazioni aggiuntive te le regaliamo.

CERTO LE POTETE ANCHE REGALARE NON SAPETE NEANCHE COSA E' LA SPAGNA 

Includiamo nel pacchetto una guida completa in modo che tu ti possa orientare con sicurezza in tutta la procedura. 

PACCHETTO E' LA PAROLA ESATTTA 

Ricorda però che noi non ci occupiamo di formazione, per cui per preparare l’esame da avvocato in Spagna e per iscriverti al Master en Abogacía dovrai procedere in autonomia.

COME NON FACEVATE TUTTO VOI PER 1000 EURO ? 

ECCO COSA SUCCEDE SE VI AFFIDATE A SCAPPATI DI CASA !

 

UA-29497271-1